Prezzo: 4,1064,99

Annulla selezione

Sandalo Vanuatu Olio Essenziale

Secondo Adam Michael “Vanuatu è un’isola situata sulla medesima zolla tettonica della Nuova Caledonia nel Pacifico meridionale, la placca delle Nuove Ebridi. Vanuatu ha conquistato l’indipendenza dal dominio anglo-francese nel 1980, mentre la Nuova Caledonia è ancora francese. Entrambe le isole producono Santalum austrocaledonicum. La specie in questione cresce a Vanuatu. Ogni anno il governo sancisce il prezzo dei tronchi, ed offre all’asta licenze della durata di un anno che permettono a chi le ottiene di acquistare un massimo di 20 tonnellate di tronchi, dai quali si ottiene una quantità di olio variabile tra la tonnellata e la tonnellata e mezzo.
A differenza del sandalo indiano (S.album), il sandalo di Vanuatu (S.austrocaledonicum) è una fonte sostenibile ed affidabile di sandalo di qualità eccellente. Quest’olio in particolare contiene poco meno del 60% di alfa- e beta santaloli che danno al materiale il classico profumo maschile ed orientale del sandalo, attraversato da quell’inconfondibile cremosità calda e legnosa.
Anche gli isolani traggono beneficio da questa attività nella quale sono profondamente coinvolti. Le piantine appena germogliate vengono consegnate agli abitanti dei paesini locali, sempre alloggiate in un vaso assieme ad una pianta ospite e circa due litri di terriccio. La pianta ospite è di vitale importanza poiché il sistema radicale del sandalo giovane ha difficoltà a ricavare dal terreno i nutrienti di cui ha bisogno, quindi il sandalo sfrutta le radici della pianta ospite, sempre scelta tra quelle più ricche di azoto, e grazie ad esse può crescere grande e forte.
Nel giro di qualche anno, il sandalo e l’ospite vengono trapiantati insieme nel terreno, e dopo 4 o 5 anni la pianta ospite viene rimossa lasciando il sandalo libero di crescere da solo. Una quindicina d’anni dopo, il sandalo che la famiglia ha cresciuto nel proprio giardino viene tagliato ed il tronco venduto per una gran bella somma. Ho sentito parlare di coppie anziane che si sono messe a girare il mondo, famiglie giovani che hanno usato il denaro per permettere ai figli di continuare a studiare, o ancora famiglie che hanno usato il denaro per grandi feste di matrimonio per i figli cui hanno partecipato centinaia di persone, insomma tutte storie belle e gioiose.
Oltre ad essere sostenibile, avere una struttura chimica fantastica, un profumo delizioso ed una versatilità pazzesca in aromaterapia come in profumeria, questo materiale è anche più economico di quello indiano. Se siete amanti del sandalo ma vi sentite delusi dalla qualità del materiale indiano negli ultimi anni, il mio consiglio è di valutare l’acquisto di questo sandalo di Vanuatu.”

Nome Botanico: Santalum austrocaledonicum 

Origine: Vanuatu

Recensioni

Non c'è ancora nessuna recensione

Possono scrivere recensioni solo gli utenti registrati che hanno acquistato il prodotto.