Prezzo: 2,5073,20

Annulla selezione

Basilico Sacro BIOLOGICO Olio Essenziale

Secondo Adam Michael “Il Basilico sacro, comunemente detto anche Tulsi, riveste una grande importanza religiosa per le civiltà orientali e per tutti coloro che seguano i precetti dell’Ayurveda. La mia conoscenza del sistema dei chakra non è chissà quanto approfondita ma a quanto ne so il basilico sacro ha un ruolo chiave nell’equilibrio dei chakra, in quanto facilita il flusso di energia da un chakra all’altro, mantenendo così mente, corpo ed anima in condizioni ottimali. L’olio essenziale di basilico sacro si produce per distillazione in corrente di vapore delle foglie profumate ed è di color giallo dorato. Pare che riduca i livelli di cortisolo nel sangue (ma devo ancora trovare una fonte che me lo confermi): il cortisolo è un ormone legato allo stress, per cui se questa cosa fosse vera sarebbe ottimo da usare nei massaggi per aiutare chi soffre di stress ed ansia. Comunque si usa più comunemente nei massaggi per alleviare i disturbi digestivi.”

Secondo Joseph Colbourne “Noto anche come Tulsi e molto amato nell’Ayurveda (medicina tradizionale indiana), l’olio essenziale di basilico sacro si apre su un caldo ed avvolgente aroma di pepe della Giamaica, bay leaf, menta e liquirizia. Questo liquido dorato e fluido è accattivante e confortante, dolce e piccante, ma anche quieto e verde. Il suo alto contenuto di eugenolo diventa evidente nel suo drydown balsamico affine al chiodo di garofano. La coda è vagamente muschiata e ricorda l’angelica. Non possono passare inosservati l’eleganza ed il carisma del connubio di dolcezza speziata ed erba lussureggiante nel basilico sacro. Attorno al basilico sacro si può sviluppare la fragranza di un giardino fatato, ove il tulsi sia circondato da felci, fiori rari e cespugli sinuosi.”

Dati al GC/MS in %
alpha-pinene 0.15, 1,8-cineole 0.56, vetiverol 0.19, methyl chavicol 0.47, citronellol 0.21, neral 2.30, beta-pinene 1.03, geranial 3.09, eugenol 52.62, alpha copaene 0.67, delta-3-carene 0.36, trans caryophyllene 0.49, alpha-guaiene 0.37, beta caryophyllene 33.71, alpha humulene 1.25, gamma cadinene 0.23, delta cadinene 0.55, elemol 1.07. Osservando la composizione chimica salta subito all’occhio l’altissima percentuale di eugenolo, pertanto si raccomanda di diluire sempre molto bene in olio vettore prima dell’uso.

Nome Botanico: Ocimum sanctum 

Origine: India

CERTIFICATO BIOLOGICO

 

Recensioni

Non c'è ancora nessuna recensione

Possono scrivere recensioni solo gli utenti registrati che hanno acquistato il prodotto.