Prezzo: 7,9949,99

Annulla selezione

Iris Assoluta (1% Ironi)

Secondo Adam Michael “La produzione dei materiali aromatici ricavati dal’iris è qualcosa di profondamente affascinante, e che richiede una lavorazione lunga. I produttori principali oggi si trovano in Cina, Francia e Marocco, e le specie più utilizzate per la produzione sono l’Iris pallida, germanica e fiorentina. Il procedimento inizia dai rizomi (cioè le radici dell’Iris), che vengono raccolti, lavati e decorticati prima di essere opportunamente trattati e stoccati anche per 4 anni. Il periodo di stoccaggio del rizoma è determinante per la percentuale finale del prezioso irone, il cui aroma è affine ad un opulento accordo verde di violetta dall’eccellente persistenza. La maggior parte del materiale in commercio contiene percentuali di Irone dell’ 1%, 8% e 15%.

Il processo estrattivo inizia prelevando i rizomi dallo stoccaggio e tritandoli fino a ridurli in una polpa ricca di amido, che viene poi distillata per ricavarne l’olio essenziale. Dato il contenuto di acido miristico, il materiale si addensa molto rapidamente e finisce per somigliare a una concreta cerosa –ragion per cui molti preferiscono chiamare burro di iris il suo olio essenziale. Il procedimento per arrivare all’Assoluta di Iris è anche più interessante poiché il materiale di partenza è proprio questo Burro/Olio Essenziale, che viene lavato in alcool per rimuovere l’acido miristico. L’olio che ne deriva viene infine distillato sottovuoto per ottenere l’assoluta.

Esiste ancora sul mercato anche l’Assoluta di Iris con un contenuto di ironi dall’80% in su, ma il suo prezzo attuale va anche oltre i 60mila euro al chilo.

 

Questa assoluta di iris contiene l’1% di ironi ed è un materiale veramente meraviglioso, dall’aroma lievemente dolce, terroso, verde, fiorito e ricco di violette. In profumeria è indispensabile per gli accordi fioriti, fruttati e di iris, ma si sposa bene anche alle rose, alla pera, alle foglie di lampone e alle aldeidi fruttate, oltre a conferire tanto amore fiorito e calore di violetta alle basi orientali.”

Nome Botanico: Iris pallida 

Origine: Marocco

Recensioni

Non c'è ancora nessuna recensione

Possono scrivere recensioni solo gli utenti registrati che hanno acquistato il prodotto.