Vetiver Olio Essenziale HAITI

Secondo Mark Evans “Gli oli di vetiver provenienti da Haiti e da La Réunion (Bourbon) sono riconosciuti come i vetiver più fini sul mercato. In particolare, il vetiver di Haiti ha un profilo olfattivo più pulito e verde e si può dire abbia anche qualche tocco agrumato e fiorito.

La qualità di questo vetiver haitiano diventa più evidente se fiutato diluito sulla mouillette, dopo che si sono un po’ diradate le note di testa. Fiutandolo in purezza in tutta la sua potenza si percepisce però una differenza palese rispetto ai vetiver ad esempio indonesiani o indiani: al posto delle note argillose, di terra asciutta e fungo di questi ultimi, il vetiver haitiano è più luminoso, fresco, morbido, ed all’inizio profuma di legno bruciato accompagnato da una dolce nota terrosa. La parte deliziosamente palustre, verde ed aromatica-erbacea si fa presto sentire, rendendo l’esperienza olfattiva ancora più gradevole.

In profumeria, il vetiver haitiano è più ricercato grazie al profilo aromatico complessivamente più piacevole ed anche perché il pregiato carattere verde di vetiver diventa più evidente dopo che si sono dissipate le note di testa. Inoltre non richiede che ci si ingegni per compensare o coprire le pungenti note di fungo che fanno capolino tra le note di testa degli altri vetiver.”